Ulivi o olivi  esemplari centenari millenari

Un albero secolare è un opera d'arte, è una scultura perfetta ed armoniosa forgiata dal tempo e come tutte le opere d’arte, invecchiando assume valore aggiunto quale testimone del tempo.
 Tutti gli esemplari della collezione presenti nel punto vendita armeni giardini sono scelti con cura personalmente da stefano armeni fra le piante autorizzate all’espiante. Solo gli esemplari migliori vengono lavorati ed esposti presso il vivaio centro giardinaggio armeni giardini, le piante più comuni di minor pregio e di minore vitalità vengono immessi nel mercato presso altre strutture che lavorano a stock.  

 

offerta sempre disponibili olivi tipo bonsai a partire da euro 790,00

offerta speciale olivi spagnoli a partire da 400,00 euro curiosità olivi bonsai  pon pon a  
“art. 110” Olivo o ulivo nazionale con età presumibile di 800 anni, lavorata nel 2002 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 8.000 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 450  centimetri ed un diametro della piantana di circa 2,5 metri, è un’esemplare unico con tronco che di divide in due grandi branche, questa rarità ha un’altezza di circa 6,5 metri fuori terra.

 
“art. 111” Olivo o ulivo spagnolo con età presumibile di 400 anni, lavorata nel 2001 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 1.800 kilogrammi con una circonferenza del tronco alla pianta di 460 centimetri, è un’esemplare lavorato per secoli alla francese (allo scopo di facilitare la raccolta delle olive) il  tronco è largo basso e scolpito dagli anni, la vegetazione di ripartenza si eleva fino a 4 metri dal suolo facendo assumere ala pianta la tipica conformazione caratteristica di queste piante.

“art. 112” Olivo o ulivo spagnolo con età presumibile di 400 anni, lavorata nel 2001 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 1.800 kilogrammi con una circonferenza del tronco alla pianta di 380 centimetri, è un’esemplare lavorato per secoli alla francese (allo scopo di facilitare la raccolta delle olive) il  tronco è largo basso e scolpito dagli anni, la vegetazione di ripartenza si eleva fino a 4 metri dal suolo facendo assumere ala pianta la tipica conformazione caratteristica di queste piante.

   
“art. 113” Olivo o ulivo spagnolo con età presumibile di 150 anni, lavorata nel 2004 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 2.000 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 170/180 centimetri ed un diametro della piantana di circa 2 metri, è un’esemplare unico con tronco che di divide in due grandi branche, questa rarità ha un’altezza di circa 4 metri fuori terra.

   
“ultimi arrivi” Olivo o ulivo nazionale con età presumibile di 700 anni, lavorata ed spiantata nel 2007 è in fase di radicicazione in contenitore, il suo peso approssimativo è di 6.000 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 450  centimetri ed un diametro della piantana di circa 2,5 metri, è un’esemplare unico con tronco eccezionalmente nodoso e scolpito dal tempo questa rarità ha un’altezza di circa 4,5 metri fuori terra solo con la parte legnosa.

   
“ultimi arrivi” Olivo o ulivo nazionale con età presumibile di 700 anni, lavorata ed spiantata nel 2007 è in fase di radicicazione in contenitore, il suo peso approssimativo è di 6.000 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 450  centimetri ed un diametro della piantana di circa 2,5 metri, è un’esemplare unico con tronco eccezionalmente nodoso e scolpito dal tempo questa rarità ha un’altezza di circa 4,5 metri fuori terra solo con la parte legnosa

   
“art. 118” Olivo o ulivo spagnolo con età presumibile di 300 anni, lavorata nel 2000 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 1.8008 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 2,35  metr ed un diametro della piantana di circa 1.5 metri, è un’esemplare unico con tronco nodoso e contorto, questa rarità ha un’altezza di circa 3,5 metri fuori terra.

   
“art. 119” Olivo o ulivo spagnolo con età presumibile di 150 anni, lavorata nel 2004 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 1.700 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 170 centimetri i ed un diametro della piantana di circa 100/120 centimetri è un’esemplare unico con tronco avvitato, questa rarità ha un’altezza di circa 3,5 metri fuori terra.

   
“art. 120” Olivo o ulivo spagnolo con età presumibile di  anni 250 lavorata nel 2004 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 20.000 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 250 centimetri ed un diametro della piantana di circa 2 metri, è un’esemplare unico con tronco aperto su un lato, questa rarità ha un’altezza di circa 4,5 metri fuori terra.
   

“art. 115” Olivi o ulivi nazionale con età presumibile di 80 anni, lavorata nel 2005 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 1.600 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 100/110 centimetri ed un diametro della piantana di circa 80/100 centimetri, sono esemplari ad unico tronco che di divide in due/tre branche, questi esemplari sono molto composti ed impalcati alti con un’altezza complessiva di circa 4,5 metri fuori terra.

 

“art. 116” Olivi o ulivi nazionali con età presumibile di 80 anni, lavorata nel 2005 la pianta è ben radicata in contenitore con forte potere vegetativo, il suo peso approssimativo è di 1.600 kilogrammi con una circonferenza del tronco di 110/120 centimetri ed un diametro della piantana di circa 80/100 centimetri sono esemplari ad unico tronco che di divide in due/tre branche, questi esemplari sono molto composti ed impalcati alti con un’altezza complessiva di circa 4,5 metri fuori terra.

 

Olivi o ulivi spagnoli anche detti olivi bonsai grazie alle loro caratteristiche di avere tronchi bassi e contorti con età presumibile che varia dagli 80 ai 150 anni,  le piante sono ben radicate in contenitore con forte potere vegetativo, la velocità di ingresso ed uscita di tali piante dai nostri vivai non ci permette una più singolare specifica, i prezzi di questi esemplari sono molto competitivi queste bellissime piante sono accessibili già a prezzi a partire 790,00 euro, i prezzi variano per dimensioni  e bellezza dei tronchi oltre ovviamente che per età approssimativa

 

Olivi o ulivi pon pon , piante di olea lavorato in tecnica macro bonsai, adatte a giardini pensili balconi terrazzi e coltivazioni in vaso,  le piante sono ben radicate in contenitore con forte potere vegetativo

.

Olivi o ulivi di origine spagnola , piante adatte a giardini pensili balconi terrazzi e coltivazioni in vaso,  le piante sono ben radicate in contenitore con forte potere vegetativo, eccezionale rapporto qualità prezzo a partire da euro 400,00 circa presso i nostri vivai 

.

 

Ricordiamo inoltre che l'ulivo rientra tra le piante da  frutto dette maggiori

sono in arrivo sempre piante di ulivi secolari con scarichi semestrali 

Per i più esigenti olivi secolari piante uniche per giardini unici 

ricordiamo inoltre che il vivaio centro giardinaggio armeni giardini e' aperto orario continuato tutti i giorni compresa la domenica 09:00 20:00 periodo invernale domenica 09:00 - 13:00

armeni giardini i tuo vivaio di  roma  

 

 

[inizio pagina]   home page    il vivaio

Piante Secolari  Ulivi Secolari  Melograni Secolari  Carrubi Secolari  Esemplari unici  Rocce monumentali 

 

il vivaio

·

 

Ulivo

FAMIGLIA: Oleacee, la speciepresenti sono Olea Europea (Olivo) e Olea Oleaster (Olivastro)

DIALETTO:Guliv

HABITAT: la piante di ulivi ama Climi temperati o caldi, preferisce terreni calcarei rocciosi, purché non eccessivamente umidi o compatti, largamente coltivato in tutti i paesi mediterranei fin dai tempi più antichi.L’oleastro è un componente impèortante della macchia mediterranea.E’ diffuso in tutti gli ambienti costieri del Mediterraneo .

DESCRIZIONE: l'olivo o ulivo Albero sempreverde . Alto fino a 15 m, assai longevo, supera agevolmente il secolo in buona produttività ed il millennio come vitalità. Ha fusto robusto, per lo più gibboso e contorto nella porzione superiore, slargata in quella inferiore. Le foglie, lanceolate, appuntite, a margine intero, di color verde cupo nella pagina superiore, argenteo nella pagina inferiore con scagliette brillanti. Esse persistono sui rami 1-2 anni; i fiori dal colore che va dal bianco al giallo e odorosi, sono riuniti in infiorescenze a grappolo; la fioritura inizia in aprile e dura fino a giungno. I frutti, le <<olive>>, sono druppe ovoidali o tondeggianti, di peso compreso tra 1 e 10g, di colore vario, che va dall'avorio al nero violaceo più o meno intenso, lucido od opaco: cominciano a maturare verso ottobre. 

USI. L'olivo presenta numero varietà da olio e da tavola. Le olive da olio si raccolgono a maturità completa e la loro polpa contiene dal 14 al 26% di olio. Le altre sono più grosse e meno oleose, si raccolgono a maturità (olive nere) o quando sono ancora immature (olive verdi), al momento in cui l'epidermide comincia ad assumere il colore proprio della varietà. In Italia l'olivicoltura è praticata prevalentemente nelle regioni meridionali e insulari. L'andamento climatico ha notevole influenza sulla qualità dell'olio: gli oli delle regioni meridionali sono più grassi di quelli delle regioni centrali e settentrionali. Nel mondo si pratica l'olivicoltura in Portogallo, in Spagna, in Grecia, in Turchia, gli stati dell'Africa settentrionale,ma anche i USA e Argentina.Il legno è utilizato in falegnameria di pregio e come combustibile, ricercato dai ristoratori, per la cottura delle pizze nei forni a legna .

Il vivaio centro giardinaggio armeni giardini ha un esposizione di piante centenarie pronte per essere installate nel tuo giardino olivi o ulivi  che vengono dalla puglia e dalla spagna

Dove siamo

 il punto vendita espositivo di 10.000 metri quadrati è altrettanto raggiungibile dal grande raccordo anulare,  dalla litoranea ( torvajanica pomezia ), e dall’ autostrada Roma Fiumicino, l’azienda, è inserita in un ambito suggestivo, coltivazioni di prato pronto ed agricole, nelle immediate vicinanze circoli ippici e punti di ristoro di tutte le tipologie, a due passi dagli scavi archeologici di ostia antica  a poche centinaia di metri dalle sponde del tevere e a pochi chilometri dal mare.

 l’ambiente rilassante ottimo anche per una semplice e piacevole passeggiata tra piante secolari di olivi melograni e carrubi, pietre monumentali, orci vasi ed oggetti artistici in terracotta, rendono il vivaio armeni giardini uno dei vivai più esclusivi del lazio e del centro italia, per la curiosità dei più piccoli il laghetto delle capre koi con le piante acquatiche , il lago delle tartarughe e la gara a farsi salutare da chicca, il simpaticissimo pappagallo cenerino vera e propria mascotte del vivaio.

La gentilezza e la cortesia di una gestione familiare uniti alla professionalità ed all’esperienza di anni di successo nella progettazione realizzazione di opere a verde ed alla coltivazione e lavorazione di piante secolari e piante di rara reperibilità rendono unico il vivaio centro giardinaggio armeni giardini anche chi viene per una semplice visita è bene accolto l’ingresso è libero e l’area parcheggio a disposizione di tutti.

Presso il vivaio centro giardinaggio non ci sono solo piante secolare uniche nel loro genere ma tutto quello che si trova nei tipici garden center 

il vivaio

·

Alberi

Gli alberi sono piante perenni caratterizzate da un fusto eretto e legnoso con branche (rami principali) che  si ramificano normalmente ad un’altezza non vicina al suolo, gli alberi possono raggiungere dimensioni ragguardevoli, fino a sessanta metri di altezza. Le piante arboree possono essere sempreverdi o a foglia decidua (spoglianti) Le essenze arboree sono le principali ossigenatici del pianeta, i loro tronchi vengono impiegati dall’uomo fin dalla preistoria per l’estrazione di legno per costruzioni o finiture edili o come combustibili (legna da ardere).

 

Gli alberi che hanno trovato impiego a scopo ornamentale sono molteplici, il loro impiego ci permette di distinguerli in alberi da fiore, alberi sempreverdi ,alberi da frutto o da bacca, alberi dal fogliame colorato o cangiante, alberi da viale, alberi da ombra. Alcune essenze arboree sono idonee anche per le coltivazioni in vaso consentendo il loro impiego non solo in giardino ma anche su terrazzi o balconi e per le specie esotiche come piante da interno.

Topiaria

L’arte topiaria consiste nel dare forme geometriche o sinuose ad alberi e arbusti mediante metodiche e costanti potature di sagomatura atte a conferire forme che la pianta non avrebbe mai in maniera naturale, tutto questo a puro scopo ornamentale.

Tale tecnica viene impiegata per realizzare dalle più conosciute e tradizionali siepi formali alle sculture vegetali più fantasiose conferendo a singole piante l’aspetto di elementi geometrici, coni, piramidi, sfere, o soggetti rappresentanti forme astratte, oggetti, animali o personaggi, da poter impiegare sia come singoli elementi o combinazioni tematiche fra di loro. 

Per la realizzazione di forme particolari od elaborate si ricorre spesso all’impiego di strutture metalliche che facciano da supporto consentendo di avere delle linee guida che facilitino l’ottenimento delle forme desiderate. 

L’arte topiaria nata nell’epoca dell’antica Roma ha trovato il suo massimo impiego fra il sedicesimo ed il diciottesimo secolo come elemento portante nella costruzione di giardini oggi denominati “ all’ italiana “, mediante l’arte topiaria le aiuole fiorite venivano circoscritte da siepi creando le geometrie più svariate, alternate a piante lavorate con forme di sfere e coni,  quest’arte era anche impiegata per la realizzazioni di veri e propri labirinti viventi, muri con archi o colonnati, le alberature spesso venivano lavorate a cono con la vegetazione che partiva dal livello del suolo. 

Le piante più comunemente impiegate per la lavorazione topiaria sono il buxus sempervirens, buxus rotundifolia, ilex crenata, ilex aquifolium, ligustrum jonandrum, cupressus sempervirens, cupressocyparis leylandi, taxus baccata,  lauro nobilis, magnolia grandiflora.

Dove Siamo

il vivaio e' facilmente raggiungibile da ostia antica, roma, casal palocco, axa, acilia, macchia palocco, isola sacra, fiumicino, casal bernocchi, vitinia,  dragoncello, dragona. 

Il vivaio e' dotato di un ampio parcheggio ed e' stutturato per fare una bella passegiata tra piante esemplari di carrubi , melograni ed olivi 

ricercato per le piante acquatiche e laghetti 

non da meno sono le piante secolari di falso pepe giuggioli e jacarande 

aperti sempre orario continuato anche il sabato e la domenica 09:00 20:00

periodo invernale domenica 09:00 13:00 

il vivaio

·

 

Le Piante 

Il regno delle Piante comprende circa 350.000 specie di organismi viventi, che possiamo distinguere in maniera semplice e comune con i nomi di alberi, arbusti, erbe, rampicanti, succulente, felci e molti altri ancora.
Alcune di queste hanno trovato riscontro sotto il profilo estetico, e sono ad oggi impiegate per puro scopo ornamentale.

Si possono quindi definire piante ornamentali quelle piante che per motivi estetici o tecnici hanno trovato impiego nell’arredamento vivo di parchi, giardini, terrazzi, balconi, interni abitativi o di lavoro. La coltivazione di piante a scopo ornamentale risale a tempi antichi, da quando la coltivazione di essenze vegetali in prossimità delle abitazioni non è stata più legata ad aspetti pratici, orti e frutteti ma da quando il loro impiego è stato esclusivamente  per motivi estetici.

Si possono quindi definire piante ornamentali quelle piante che per motivi estetici o tecnici hanno trovato impiego nell’arredamento vivo di parchi, giardini, terrazzi, balconi, interni abitativi o di lavoro. La coltivazione di piante a scopo ornamentale risale a tempi antichi, da quando la coltivazione di essenze vegetali in prossimità delle abitazioni non è stata più legata ad aspetti pratici, orti e frutteti ma da quando il loro impiego è stato esclusivamente  per motivi estetici.